Altri itinerari:
  1. Le Grotte
  2. Le Isole Pontine
  3. Attività Sportive
  4. Centri Collinari
  5. La Villa di Domiziano (I sec.)
  6. Area Nuturalistica di Fogliano
  7. La Selva di Circe

Le Zone Umide

CirceoCasaMare - Main routes

Le zone umide del Parco sono rappresentate dal laghi costale (Paola, Caprolace, Monaci e Fogliano), da paludi e praterie umide, dove pascolano bufali d'acqua semi-selvatici.
I laghi sono più simili a lagune costiere, di acqua salmastra e poco profonda. Sono collegati al mare da una serie di canali che forniscono un ricambio d'acqua.
L'attrazione principale della zona umida è rappresentata dagli uccelli acquatici che, in primavera e in autunno, affollano le lagune, le paludi e i campi, e sono state censite ben 250 specie diverse. Il binocolo e una buona guida sono gli strumenti migliori per il birdwatching facile.
La bicicletta è il mezzo ideale per muoversi silenziosamente lungo le zone umide.

Altri itinerari:
  1. Le Grotte
  2. Le Isole Pontine
  3. Attività Sportive
  4. Centri Collinari
  5. La Villa di Domiziano (I sec.)
  6. Area Nuturalistica di Fogliano
  7. La Selva di Circe